Melanzane

Drenanti.

La melanzana (Solanum melongena) fa parte della famiglia delle Solanacee a cui appartengono anche patate, pomodori e peperoni. Si tratta di un ortaggio (per la precisione di un frutto) ricco di acqua e sali minerali e dunque dotato di interessanti proprietà nonostante bisogna tener conto della presenza al suo interno di solanina, sostanza tossica che si elimina però in gran parte con la cottura.

Benefici

Le melanzane sono ortaggi dal potere diuretico e drenante visto il grande quantitativo d’acqua di cui sono composte. Al loro interno troviamo poi anche minerali come potassio, magnesio e fosforo, oltre che vitamine soprattutto A, gruppo B e C. Le melanzane sono quindi anche un sistema naturale per assicurare queste sostanze al nostro organismo.Grazie alla ricchezza di fibre, le melanzane sono un ortaggio utile a tenere a bada il colesterolo e soprattutto a regolarizzare le funzionalità intestinali. La fibra stimola anche la produzione di succhi gastrici che aiutano la digestione.
Le melanzane sono poi un alimento ipocalorico e, se cucinate in maniera leggera, sono consigliate anche a chi sta a dieta.

Semina

Questo ortaggio in genere si semina a marzo in semenzaio protetto, mentre il trapianto a dimora nell’orto viene fatto generalmente a fine aprile o maggio, per quanto esposto sopra riguardo alle temperature bisogna mettere le piantine in campo solo quando le temperature sono stabilmente superiori ai 9 gradi.